Francesco Aronadio


Settore scientifico-disciplinare: M-FIL/06

Indirizzo e-mail: francesco.aronadio@uniroma2.it


Allievo di Gabriele Giannantoni, ha conseguito la laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma, il titolo di dottore di ricerca presso l’Università di Studi di Roma Tor Vergata e la qualifica di Privatdozent presso l’Universität Freiburg Schweiz (Habilitation e Venia legendi per il dominio “Storia della filosofia”). Dal 2001 al 2006 ha operato presso l’Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee del C.N.R. Attualmente opera e insegna presso il Dipartimento di Studi di Impresa Governo Filosofia dell’Università di Roma Tor Vergata.


Principali ambiti di ricerca: I filosofi presocratici; Platone; il corpus Platonicum; la ricezione del pensiero greco nella filosofia dell’Ottocento e del Novecento.


Impegno nel Dottorato:

Nel corso degli ultimi anni ha più volte partecipato, anche in veste di relatore, alle attività seminariali e ai convegni organizzati dalla Scuola.

Ha organizzato il seminario annuale 2012-2013, che ha avuto per oggetto il Teeteto di Platone, e che è stato articolato in 10 incontri, ciascuno dei quali ha visto il contributo di dottorandi (di volta in volta seguiti e consigliati) e la partecipazione di un docente in qualità di relatore (l’organizzatore e il prof. Brancacci, per due volte ciascuno; 6 docenti provenienti da altri Atenei, appositamente invitati dalla Scuola).

Ha svolto funzione di tutor per tre dottorandi; ha inoltre fornito supporto nella preparazione di prove intermedie e tesi finale ad altri dottorandi, specialisti o comunque impegnati sul fronte della filosofia antica e degli studi heideggeriani.

Ha fatto parte di commissioni esaminatrici dell’operato dei dottorandi.


Fra le sue pubblicazioni:

  • Il tema dei koina nel contesto prospettico del Teeteto, «Philosophia», di prossima pubblicazione
  • Le azioni compiute sotto costrizione, le azioni “miste” e la nozione di volontarietà (Eth. Nic. III, 1), «Elenchos», XXXIV (2013), pp. 155-187
  • [Plato], Epinomis, Introduzione, traduzione e commento di Francesco Aronadio; Edizione di Mauro Tulli; Note critiche di Federico M. Petrucci, Bibliopolis, Napoli 2013
  • L’Alcyon pseudoplatonicien dans le contexte de l’évolution de la tradition académique, «Philosophia», XLII (2012) pp. 225-241
  • Il Cratilo di Platone e le molte origini dei nomi, in F. Amerini-R. Messori (a cura di), Sulle origini del linguaggio. Immaginazione, Espressione, Simbolo, Edizioni ETS, Pisa 2012, pp. 29-53
  • I fondamenti della riflessione di Platone sul linguaggio: il Cratilo, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2011
  • Il concetto di esperienza e il pluralismo ontologico di Herbart, in A. Brancacci (a cura di), Herbart e Platone, (“Quaderni di Filosofia”, ix), Bibliopolis, Napoli 2011, pp. 99-138
  • Das Göttliche und die Götter in der pseudoplatonischen Schrift ‘Epinomis’, in D. Koch-I. Männlein-Robert-N. Weidtmann (Hrsg.), Platon und das Göttliche, Attempto Verlag, Tübingen 2010, pp. 8-29
  • Psicologia e politica nella «Repubblica» di Platone: il ruolo dell’«ethos», «Giornale critico della filosofia italiana», LXXXIX (XCI) (2010) pp. 491-516
  • Considerazioni sulla problematicità della nozione filosofica di ‘stile’, «Philosophia», XL (2010) pp. 11-37
  • The Construction of Herbart’s Thought Through the Hermeneutics of Plato’s Theory of Ideas, in A. Neschke-Hentscke (Hrsg.), Argumenta in dialogos Platonis. Teil I: Platoninterpretation und ihre Hermeneutik von der Antike bis zum Beginn des 19. Jahrhunderts, Schwabe, Basel 2010, pp. 391-410
  • Physis e fatticità nella Einführung in die Metaphysik di Martin Heidegger, «La Cultura», XLVII (2009) pp. 91-110
  • Il termine “holon” negli scritti giovanili di Platone, «Philosophia», XXXIX (2009) pp. 80-114
  • Tracce di una polemica fra Accademici e Stoici: [Plat.] Demodoc. 382 e-384 b e Plut. de Stoic. rep. 1034 e, in W. Lapini-L. Malusa-L. Mauro, Gli antichi e noi. Studi dedicati a Antonio Mario Battegazzore, Brigati, Genova, 2009 pp. 225-237
  • Dialoghi spuri di Platone, (“Classici della filosofia”), a cura di Francesco Aronadio, UTET, Torino 2008
  • Plat. Parm. 128e5-130a3: l’opposizione impossibile e il possibile intreccio nella dimensione ontologica delle idee, in F. Alesse-F. Aronadio-M.C. Dalfino-L. Simeoni-E. Spinelli, Anthropine sophia. Studi di filologia e storiografia filosofica in memoria di Gabriele Giannantoni, Bibliopolis, Napoli 2008, pp. 199-220
  • L’orientamento filosofico di Cicerone e la sua traduzione del “Timeo”, «Méthexis», XXI (2008) pp. 111-129
  • Johann Friedrich Herbart, Dissertazione sul fondamento del sistema platonico, (“I biancospini”, viii), Traduzione e saggio introduttivo a cura di Francesco Aronadio, Le Lettere, Firenze 2007
  • Un colloquio di Heidegger con Eraclito. ‘Logos (Heraklit Fr. 50)’, (“Quaderni di Filosofia”, iii), Bibliopolis, Napoli 2004
  • Procedure e verità in Platone (Menone, Cratilo, Repubblica), (“Elenchos”, xxxviii), Bibliopolis, Napoli 2002

Accesso Utente