Marta Cristiani


Nota biografica

Laureata in Giurisprudenza nel 1962 e in Filosofia nel 1967 presso l’Università di Roma, è stata Borsista del CNR presso l’École Pratique des Hautes Etudes (Sect. Ve) dal 1967 al 1970.

Dal 1971 al 1978 è stata professore incaricato, e poi incaricato stabilizzato, di Storia della Filosofia Medievale presso la Facoltà di Lettere della Libera Università Gabriele d’Annunzio di Chieti. Dal 1975 al 1981 è stata titolare di incarico interno, poi incaricato stabilizzato, di Storia della Filosofia Medievale presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Siena. Dal novembre 1980 è stata professore straordinario di Storia della Filosofia Antica presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Messina, e dal 1983 al 1986 professore straordinario e poi ordinario di Storia della Filosofia Medievale presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Siena, dove ha ricoperto la carica di Direttore del Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali dal 1984 al 1987. Nella stessa Università è stata Professore ordinario di Storia della Filosofia a partire dall’anno accademico 1986-87.

Professore ordinario di Storia della Filosofia medievale presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Roma Tor Vergata dall’anno accademico 1994-95, ha qui ricoperto la carica di Direttore del Dipartimento di Ricerche Filosofiche a partire dal 1995-96, e dal 1997 è titolare della cattedra di Storia della Filosofia.

Ha tenuto corsi presso l’École Pratique des Hautes Etudes di Parigi e l’Istituto Italiano degli Studi Filosofici di Napoli. Dal 1989 dirige, insieme con Alain de Libera e Jean Jolivet, la collana «Études de Philosophie Médièvale» presso l’editore Vrin.


IMPEGNO NELLA SCUOLA

Partecipa alle attività scientifiche del Dottorato e alla sua organizzazione, occupandosi direttamente  delle aree di sua competenza: la Storia della filosofia medievale e tardoantica, nella fattispecie, la razionalità classica in rapporto al logos cristiano, Agostino d’Ippona e la nuova cultura cristiana.

E’ impegnata nelle attività di ricerca internazionali in Convenzione con il Collège International de Philosophie di Parigi.



ATTIVITA’


Seminario al Collège International de Philosophie (Paris),  il 15 marzo 2011 , su : “Quaerere veritatem. Rationalité et recherche de la vérité dans les Dialogues d’Augustin d’Ippone.

Seminario al dottorato in Filosofia di Tor Vergata, il 13 aprile 2011 :  “Razionalismo agostiniano? Annnotazioni sull’Agostino di Cartesio”.

Seminario al Collège International de Philosophie (Paris), il 20 marzo 2013,  su “Corps divin et immortalité individuelle. A l’origine des doctrines eucharistique du Christianisme latin”.

Lezione magistrale all’Università di Bologna, Dipartimento di Filosofia e Comunicazione, il  6 maggio 2013, su: “Derive altomedievali di ‘Teeteto’ 157Ab. Giovanni Eriugena e la contingenza della corporeità”.


* * *

Temi attuali di ricerca

  • La cosmologia di Ildegarda di Bingen. Elemento teorico della ricerca è il rapporto esistente fra l’immagine del mondo e della natura, in cui si inseriscono di volta in volta nuove acquisizione scientifiche, e l’orizzonte della rivelazione cristiana, all’interno del quale l’elemento biblico-profetico risulta di particolare rilevanza. Elemento metodologico, oltre al necessario possesso degli strumenti filologici tradizionali, è il ricorso agli strumenti della lessicografia informatica, che consentono la verifica degli itinerari di trasmissione di nozioni, notizie scientifiche, testi, e le loro complesse mediazioni storico-erudite.


Pubblicazioni principali



  • 1/ CRISTIANI M, Il corpo divino. Platonismo e antiplatonismo nel pensiero teologico cristiano. In: G. MURA, R. CIPRIANI. Corpo e religione, p. 470-478, ROMA: Città Nuova, 2009.


    2/ CRISTIANI M., Meditazione visiva e visione profetica. Ugo di San Vittore e Ildegarda di Bingen. In: Immaginario e immaginazione nel Medioevo. Milano, settembre 2008, LOUVAIN LA NEUVE: Fédération Internat. des Inst. d’études Médiévales, (2009).vol. 1, p. 77-92, ISBN/ISSN: ISBN 978-2-503-531502.


    3/ CRISTIANI M. Amicizia e direzione di coscienza nella corrispondenza di Alcuino di York. In: G.FILORAMO-S.BOESCH GAJANO (a cura di) Storia della direzione spirituale, II (L’età medievale). vol. 1, p. 223-233, BRESCIA: Morcelliana, 2010, ISBN/ISSN: 978-88-372-2333-5.


    4/ CRISTIANI M, Il paradiso neoplatonico di Giovanni Eriugena. Fragilità di Adamo e nascita di Eva. In: Luoghi e lingue dell’Eden. Roma, 2009, ROMA: Viella, 2010, vol. 1, p. 177-186, ISBN/ISSN: 978-88-8334-433-6.


    5/ CRISTIANI M. “Et dum silet clamat”. Silence et transcendence de l’intellect chez Jean Scot Erigène. In: Il silenzio/ The Silence. Losanna CH, 2007, FIRENZE: SISMEL, 2010,vol. 1, p. 47-58.


    6/ CRISTIANI M., “La notion de mesure dans le ‘De musica’ d’Augustin”, in: Atti del colloquio La mesure (Paris, juin 2008), FIRENZE: SISMEL, 2010.


    7/ CRISTIANI M., , Agostino d’Ippona e la nuova cultura cristiana, in: La Filosofia Antica. Itinerario storico e testuale, a cura di L. Perilli-D.P. Taormina, UTET, Torino, 2012, pp. 514-557.


    8/ CRISTIANI M., Concursus accidentium. Contingenza, accidentalità o virtualità dei corpi nell’ontologia di Giovanni Eriugena?, Rivista di Storia della Filosofia, 2013, pp. 23-43.


  • Giovanni Scoto, Il Prologo di Giovanni, a cura di M. Cristiani, Milano, l987 (1ª edizione).

  • Sant’Agostino, Confessioni, vol. I (libri I-III: Introduzione e commento al libro III a cura di M. Cristiani); Confessioni, vol. IV (Introduzione e commento al libro XI, a cura di M. Cristiani), Milano, 1992 e 1996.

  • La Natura malata. Il teatro delle passioni nelle cosmologie del Manicheismo antico e medievale, in «Micrologus», IV (1996), Il teatro della natura, pp. 207-229.

  • Tempo rituale e tempo storico. Comunione cristiana e sacrificio, Spoleto (Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo), 1997.

  • Paradigmi del sapere nel secolo VI, in Mutatio rerum. Letteratura Filosofia Scienza tra tardo antico e altomedioevo (Atti del Convegno di Studi, Napoli, 25-26 novembre 1996) Napoli 1997.

  • L’universo spazio-temporale di Giovanni Eriugena, in Sentimento del tempo e periodizzazione della storia nel Medioevo (Atti del XXXVI Convegno storico internazionale), Spoleto 2000.

  • Giovanni da Ripa e dintorni (Atti del convegno: Ripatransone, 24-26 luglio, 1997), a cura di M. Cristiani, «Schola Salernitana», IV, Cava dei Tirreni, 2001.

  • La chambre de beauté. Artificialità e lusso in un poema del XII secolo, in «Ágalma», II (2002), pp. 31-41.

  • Agostino d’Ippona e la nuova cultura cristiana, in La filosofia antica. Itinerario storico e testuale, a cura di L. Perilli e D. P. Taormina, Torino, UTET, 2012, pp. 514-557.
Accesso Utente