Saverio Ricci

Saverio Ricci si forma tra il 1978 e il 1982 alla Scuola Normale Superiore di Pisa sotto la guida di Eugenio Garin. Nel 1983-84 è borsista dell’Istituto Italiano per gli Studi Storici. Collabora poi con l’Istituto della Enciclopedia Italiana, l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e l’Istituto universitario di Magistero ‘Suor Orsola Benincasa’. Si definiscono in quegli anni i suoi principali interessi di ricerca: Giordano Bruno e la cultura filosofica e scientifica europea del Cinquecento e del Seicento; la storia intellettuale d’Italia e del suo Mezzogiorno in particolare; la storia del pensiero filosofico e politico moderno. Ricerca, lavoro editoriale e organizzazione della cultura si sono da allora sempre intrecciati nella sua attività.


Dal 1992 al 1998 è redattore della rivista “Nouvelles de la République des Lettres”, diretta da Paul Dibon e Tullio Gregory. Dal 1995 è nel Comitato scientifico della rivista “Bruniana & Campanelliana. Ricerche filosofiche e materiali storico-testuali”. Nel 1998 è nominato nel Comitato Nazionale per le celebrazioni del quarto centenario della morte di Giordano Bruno ed eletto segretario scientifico della Giunta esecutiva. Nello stesso anno viene eletto segretario generale della Fédération Internationale des Sociétés et des Instituts pour l’Etude de la Renaissance, mandato ricoperto per due trienni. Negli a.a. 1993-94, 1995-96 e 1996-97 è professore a contratto nell’Istituto Universitario Orientale di Napoli. Nell’a. a. 1998-1999 è ‘professeur invité’ del Centre d’Etudes Supérieures de la Renaissance-Université François Rabelais di Tours. Nell’a.a. 2000-01 è professore a contratto di storia della filosofia presso l’Università della Tuscia. Nel gennaio 2001 viene nominato responsabile della Funzione Attività Culturali dell’Istituto della Enciclopedia Italiana. Dal 1° novembre 2001, dimessosi dall’Istituto della Enciclopedia Italiana, è professore di seconda fascia in storia della filosofia presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Moderne della Università della Tuscia. Nel 2012/13 e’ stato condirettore scientifico del IV vol. della VIII Appendice (Le scienze) della Enciclopedia Italiana di scienze, lettere e arti edita dall’Istituto della Enciclopedia Italiana.


Impegno nel dottorato: partecipazione alle attività con riferimento alle tematiche di competenza

Principali pubblicazioni

Monografie

  • 2009 Dal Brunus redivivus al Bruno degli italiani. Metamorfosi della Nolana filosofia tra Sette e Ottocento, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura
  • 2009 Davanti al Santo Uffizio. Filosofi sotto processo, Viterbo, Sette città.
  • 2008 Inquisitori, censori, filosofi sullo scenario della Controriforma, Roma, Salerno editrice.
  • 2002 Il sommo inquisitore. Giulio Antonio Santori tra autobiografia e storia, Roma, Salerno editrice.
  • 2000 Giordano Bruno nell’Europa del Cinquecento, Roma, Salerno editrice
  • 1994 ‘Una filosofica milizia’. Tre studi sull’Accademia dei Lincei, Udine, Campanotto
  • 1990 La fortuna del pensiero di Giordano Bruno (1600-1750), Firenze, Le Lettere.


Articoli e contributi diversi

    2013 Le procès de Giordano Bruno par l’Inquisition. LEXICON PHILOSOPHICUM, p. 97-125, ISSN: 2283-7833

    2012 Censura ecclesiastica, filosofia, Controriforma. DIMENSIONI E PROBLEMI DELLA RICERCA STORICA, vol. 2012, p. 125-169, ISSN: 1125-517X

  • 2011 Garin lettore di Cassirer. Umanesimo, Rinascimento, Illuminismo, in Eugenio Garin. Dal Rinascimento all’Illuminismo, Atti del Convegno, a cura di O. catanorchi e V. Lepri, Roma-Firenze, Edizioni di storia e letteratura, 2011, pp. 391-442.
  • 2011 Garin e Cassirer: “un discorso sulla filosofia di questo secolo”, in Il Novecento di Eugenio Garin, Atti del convegno, a cura di Giuseppe Vacca e Saverio Ricci, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2011, pp. 121-166.

  • 2010 voce Censura, in Enciclopedia bruniana e campanelliana, vol. II. Giornate di studi 2005-2008, diretta da Eugenio Canone, Germana Ernst, Pisa-roma, Serra editore, 2010, pp. 199-21
  • 2010 Tra Bruno e Galileo. L’ opera storiografica di Domenico Berti, in “Giornale critico della filosofia italiana”, LXXXIX, 2010, pp. 41-88.
  • 2009 Garin lettore di Cassirer, in” Giornale critico della filosofia italiana”, LXXXVIII, 2009, pp. 457-477.
  • 2006 Voce Civil conversazione in Enciclopedia bruniana e campanelliana, diretta da E. Canone e G. Ernst, vol. I, Pisa-Roma, Istituti Editoriali e Poligrafici Internazionali, 2006, pp. 1-15.
  • 2005 Il caso Heckius, in I primi Lincei e il Sant’Uffizio: questioni di scienza e di fede, Atti dei convegni Lincei, 215, Roma, Accademia Nazionale dei Lincei, pp. 207-234.
  • 1993 Un’idea alla ricerca di un partito. L’eredità di Silvio Spaventa nel liberalismo di fine Ottocento, “Giornale critico della filosofia italiana”, LXXII, 1993, pp. 453-472.
  • 1990 Unendliche Welten und Neue Welt. Die Eroberung Amerikas und die Kritik der Europaeischen Kultur bei Giordano Bruno, in “Die Frankfurter Schriften Giordano Brunos und ihre Voraussetzungen”, Weinheim, Chemie Verlag.
  • 1988 Federico Cesi e la ‘nova’ del 1604. La teoria della fluidità del cielo e un opuscolo dimenticato di Joannes van Heeck, “Atti della Accademia Nazionale dei Lincei – Rendiconti della Classe di Scienze morali, storiche e filologiche”, vol. XLIII, fasc. 5-6, 1988, pp. 111-133.
  • 1987 Note su Giuseppe Cestari. Un abate napoletano tra le lotte anticuriali e la rivoluzione del 1799, in AA. VV., Scritti in onore di Eugenio Garin, Pisa, Scuola Normale Superiore, 1987, pp. 237-258.
  • 1986 Bruno ’spinozista’, Bruno ‘martire luterano’. La polemica tra Lacroze e Heumann, “Giornale critico della filosofia italiana”, LXV, 1986, pp. 42-61.
  • 1981 Brucker e Deslandes. Nuovi documenti, “Giornale critico della filosofia italiana”, LX (1981), pp. 221-237.
Accesso Utente