Stefano Semplici

Sono professore ordinario di Etica sociale all’Università di Roma «Tor Vergata», dove sono entrato nel 1986 dopo la laurea e il perfezionamento presso la Facoltà di Lettere e Filosofia e quella di Magistero dell’Università «La Sapienza», sotto la guida rispettivamente di Marco Maria Olivetti e Valerio Verra. Sempre a “Tor Vergata”, faccio parte del “Centre for the study and documentation of religions and political institutions in post-secular society”. Sono presidente del Comitato internazionale di Bioetica dell’Unesco (del quale faccio parte dal 2008) per il biennio 2011-2013 e, dal 1995, direttore scientifico del Collegio universitario «Lamaro-Pozzani» della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro. Sono inoltre Editor di «Archivio di Filosofia/Archives of Philosophy» (dal 2007), Associate Editor di «Medicine, Health Care and Philosophy» (dal 2010) e direttore editoriale di «Panorama per i giovani» (dal 1996), oltre che membro del comitato scientifico di altre riviste e collane: «Humanitas», «Hermeneutica», «Annuario di Etica», «Collana di Filosofia morale» (Vita e Pensiero), «Collana del Centro di studi bio-giuridici della Lumsa» (Studium). Faccio parte del Consiglio direttivo dell’Istituto di studi filosofici “Enrico Castelli”, del Comitato di indirizzo del Centro per le scienze religiose della Fondazione Bruno Kessler di Trento, del Consiglio direttivo della Società Italiana di Filosofia Morale e del Comitato scientifico della Fondazione «Nova Spes», del Centro Universitario per gli studi sull’etica dell’Università di Venezia e del Centro di etica generale e applicata del Collegio Borromeo di Pavia. Sono inoltre membro della «Internationale Hegel-Vereinigung» e del Centro di Studi Filosofici di Gallarate. La mia attività di ricerca si è orientata in un primo tempo ad alcuni temi cruciali della filosofia contemporanea (il nichilismo, la ripresa dell’istanza trascendentale “a valle” del linguistic turn, il “nuovo pensiero”) e alla filosofia “classica” tedesca, con particolare riferimento alla vicenda storico-culturale nella quale nasce e si consolida la “filosofia della religione” (l’illuminismo, Kant, Hegel). Accanto a questi interessi, è progressivamente cresciuta l’attenzione per le tematiche connesse all’etica pubblica, all’etica degli affari e alla bioetica, sulle quali si concentra da alcuni anni in via prioritaria il mio impegno.

 

Impegno nel dottorato

Sono appena entrato nel Collegio dei docenti della Scuola Superiore di Studi in Filosofia. Cercherò di portare soprattutto il contributo della mia esperienza internazionale, maturata nell’ambito dell’etica applicata e della bioetica. Il mio impegno, coerentemente con l’obiettivo più generale di valorizzare gli studi di filosofia morale all’interno della Scuola, si concentrerà dunque su questi punti: 1)organizzazione di attività didattiche e seminariali sui problemi “persistenti” e “emergenti” della bioetica a livello internazionale, anche con la partecipazione di studiosi stranieri (naturalmente se ci saranno adeguate risorse di budget); 2)verifica della possibilità di realizzare, sempre intorno a questi temi, progetti comuni con altre macro-aree, a partire dalla collaborazione con i colleghi del Dipartimento di Impresa Governo Filosofia dell’Università di Tor Vergata, con una prima iniziativa sulla questione del diritto “sociale” all’assistenza sanitaria e sulla necessità di una allocazione efficiente e insieme equa delle risorse in questo campo. Darò naturalmente la mia piena disponibilità per seguire tesi di dottorato orientate in questa direzione, ma anche ad approfondire i nodi cruciali del confronto interculturale e fra le grandi tradizioni religiose, sulla linea di un  filone di ricerca al quale ho dedicato particolare attenzione in tutto il corso della mia attività scientifica.

Pubblicazioni

La dolce morte e la morte serena, in «Geriatria», suppl. al Vol. XX, n.1, gennaio-febbraio 2008 (La geriatria in una società che cambia. Atti del XX Congresso Nazionale della Società Italiana Geriatri Ospedalieri), pp. 35-8.

Il «colloquio» con la ragione moderna e la filosofia di Kant, in Aa.Vv., La ragione, le scienze e il futuro della civiltà, Edizioni Dehoniane Bologna, Bologna 2008, pp. 251-6.

Lo stato, la chiesa e il problema della verità, in «Teoria», XXVIII, (2008), n. 1, pp. 175-85.

Senza Dio e senza re. Tecnoscienza e politica, in «Hermeneutica», Nuova serie, XV(2008), pp. 99-115.

Il paradosso di Darwin, in F. D’Agostino (ed.), Darwinismo e problemi di giustizia, Giuffrè editore, Milano 2008, pp. 133-51.

Perché i principi sono diversi. E soprattutto non bastano mai, in Etica normativa. Principi dell’agire morale, a cura di C. Lumer, Carocci, Roma 2008, pp. 117-130.

La speranza del filosofo,  in Marco Maria Olivetti. Un filosofo della religione, «Archivio di Filosofia», LXXVI(2008), n. 3, Fabrizio Serra Editore, Pisa-Roma 2009, pp. 35-9. ISSN 0004-0088

Le leggi della bioetica fra patriottismo costituzionale e dissenso deliberativo, in R. Dottori (ed.), Autonomy of Reason? Autonomie der Vernunft?. Proceedings of the V Meeting italian-American Philosophy, Lit Verlag, Berlin-Münster-Wien-Zürich-London 2009, pp. 242-53. ISBN 978-3-8258-1477-9

Perché la legge e non la vita? Una riflessione a partire dalla distinzione fra “fatto” e “azione”, in M. Signore e G. Scarafile, Libertà: crisi e ripresa della coscienza morale, Edizioni Messaggero, Padova 2009, pp. 33-54. ISBN 978-88-250-2437-1

Undici tesi di bioetica, Morcelliana, Brescia 2009. ISBN 978-88-372-2335-9

Il principio passepartout e la questione dell’eugenetica, in «Annali del Dipartimento di Filosofia», nuova serie, XVI(2008), Firenze University Press, Firenze 2009, pp. 259-69. ISBN 978-88-6453-032-1

L’economia e la “natura” dell’uomo. Una pagina di Adam Smith, in «Parola e tempo», Annale dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “A. Marvelli”, VIII(2009), Pazzini Editore, Verrucchio (Rn) 2009, pp. 271-8. ISBN 978-88-6257-069-5

Non è del bipolarismo che ha bisogno la bioetica, in «Bioetica. Rivista interdisciplinare», XVII(2009), n. 3, pp. 479-88. ISBN 978-88-7503-112-1. Lo stesso in Laici e cattolici in bioetica: storia e teoria di un confronto, a cura di G. Fornero e M. Mori, Le Lettere, Firenze 2012, pp. 226-234.

Il disincanto e la stranezza fino a un certo punto, in Natura in etica, a cura di F. Botturi e R. Mordacci, Vita e Pensiero, Milano 2009, pp. 3-24. ISBN 978-88-343-1846-1

La religione: qualcosa che ci “lega”, in «Sensibilia», 2/2008 (Vincoli-Constraints), Mimesis, Milano-Udine 2009, pp. 401-14. ISBN 978-88-5750-065-2

Fede “pluralizzata” e circolarità perduta, in Religione, secolarizzazione, politica. Studi in onore di Piergiorgio Grassi, a cura di A. Aguti, Morcelliana, Brescia 2009, pp. 163-70. ISBN 978-88-372-2427-1

Antimo Negri pioniere della filosofia del lavoro, in Il lavoro come questione di senso, Edizioni Università di Macerata, Macerata 2009, pp. 15-24. ISBN 978-88-6056-213-5

L’obbedienza a Cesare e il giudizio della ragione, in Religioni, laicità, secolarizzazione. Il cristianesimo come “fine del sacro” in René Girard, a cura di M.S. Barberi e S. Morigi, Transeuropa, Massa 2009, pp. 343-51. ISBN 978-88-7580-059-8

Il vissuto della mente e la sfida della neuroetica, in «Idee», n. 70 (gennaio-dicembre 2009), pp. 153-67. ISSN 0394-3054

The “public” role of religion as sincerity, in «Philosophy & Social Criticism», 36(2010), nr. 1, pp. 61-5. Editore Sage. ISSN 0191-45370191-4537

Le due spade e il problema della verità, in Autorità. una questione aperta, a cura di S. Biancu e G. Tognon, Diabasis, Reggio Emilia 2010, pp. 123-43. ISBN 978-88-8103-675-2

Il catechismo fa bene alla libertà, in Aa.Vv., L’emergenza educativa. Persona, intelligenza, libertà, amore, Edizioni Dehoniane Bologna, Bologna 2010, pp. 383-8. ISBN 978-88-10-14055-0

Cosa si deve intendere per scelte di fine vita?, in La comunità familiare e le scelte di fine vita, a cura di L. Santolini, Cantagalli, Siena 2010, pp. 71-91. ISBN 978-88-8272-507-5

I principi non negoziabili o il vessillo della virtù?, in «Humanitas», LXV(2010), n. 2, pp. 183-94. Editore Morcelliana. ISBN 978-88-372-2459-2. ISSN 0018-7461.

Darwin e l’essenza dell’umano, in G. Accordini (ed.), La teologia nel tempo dell’evoluzione, Edizioni Glossa, Milano 2010, pp. 183-207. ISBN 978-88-7105-290-8.

Dal consenso informato al “testamento biologico”?, in L. Palazzani (ed.), Doveri e diritti alla fine della vita, Edizioni Studium, Roma 2010, pp. 153-66. ISBN 978-88-382-4119-2

El “más alto nivel posible”. Un derecho asimétrico, in «Acta Bioethica», 16(2010), n. 2, pp. 133-41. Editore CIEB.  ISSN 0717-5906.

The im-possibility of the Ought in «Archivio di Filosofia», LXXVIII(2010), n. 1, Fabrizio Serra Editore, Pisa-Roma 2010, pp. 15-19. ISSN 0004-0088.

Ora per allora, in D. Neri (ed.), Autodeterminazione e testamento biologico. Perché l’autodeterminazione valga su tutta la vita e anche dopo, Le Lettere, Firenze 2010, pp. 59-66. ISBN 978-8860873545.

I Greci e i Callati nell’epoca della globalizzazione, in F. Russo (ed.), Natura, cultura, libertà, Armando, Roma 2010, pp. 117-27. ISBN 978-88-6081-795-2

La Chiesa cattolica e le religioni “diverse”, in La Costituzione repubblicana. Fondamenti, principi e valori tra attualità e prospettive, a cura di C. Mirabelli, Edizioni Ares, Milano 2010, pp. 440-6. ISBN 978-88-8155-515-4.

Human Rights and “Social” Responsibility for Health. A Philosophical Background, in Universal Declaration on Bioethics and Human Rights. Social Responsibility and Health, ed. Turkish National Commission for Unesco, Ankara 2011, pp. 7-17. Proceedings of the Workshop held in Istanbul (Hotel Armada), 25-26 April 2011. ISBN: 978-605-62155-0-6.

Questioni di libertà e questioni di riconoscimento nei confronti bioetici, in A. Molinaro e F. De Macedo (edd.), Quale etica per la bioetica?, Chirico, Napoli 2011, pp. 55-70. ISBN: 978-886362055-9.

Invito alla bioetica. La Scuola, Brescia 2011. ISBN 978-88-350-2684-6.

Sulla casuistica e sul metodo della ragione politica, in Nei 150 anni dell’Unità d’Italia. Tradizione e progetto. Decimo forum del Progetto Culturale, Edizioni Dehoniane, Bologna 2011, pp. 305-10.

The importance of ‘social responsibility’ in the promotion of health, in «Medicine, Health Care and Philosophy», Volume 14, Issue 4 (2011) , pp. 355-63.

Verità senza anatemi, in in «Archivio di Filosofia», LXXIX(2011), n. 1, Fabrizio Serra Editore, Pisa-Roma 2011 (Unità e pluralità del vero: filosofie, religioni, culture, a cura di L. Alici), pp. 169-176. ISSN 0004-0088.

On the premises of the mind-body problem: an unexpected German path?, in «Etica & Politica / Ethics & Politics», XIII(2011), n. 2, pp. 7-11.

Filosofia della rivelazione a partire dalla filosofia della religione, in «Fogli Campostrini», 1(2012), nr. 1. Rivista online della Fondazione Centro Studi Campostrini. ISSN 2240-7863 (Verona, 05/01/2012), pp. 193-203.

Inclusion of the Public in Policy Formulations, in Aa.Vv., Social Transformation, Bioethics and Public Policy, Unesco Turkish National Commission, Ankara 2012, pp. 89-101. In turco: Kamunun Politika Belirlenmesine Katkısı, in Sosyal Dönüşüm, Biyoetik ve kamu politikalari, BMEBKK Türkiye Millî Komisyonu, Ankara 2012, pp. 79-90. ISBN 978-605-62155-2-0.

L’histoire des Colloques Castelli dans l’«Archivio di Filosofia», in «Archivio di Filosofia», LXXIX(2011), n. 2, Fabrizio Serra Editore, Pisa-Roma 2012, pp. 23-31. ISSN 0004-0088.

Comme partager les valeurs bioéthiques? Le rôle des professionnels, in P. Pirnay (ed.), L’éthique en médecine bucco-dentaire, Espace-Press Edition Multimédia, Paris 2012, pp. 13-14.

La salute globale, in «Medicina e chirurgia. Quaderni delle Conferenze Permanenti delle Facoltà di Medicina e Chirurgia», n. 55/2012 (sett. 2012), pp. 2430-2435. ISSN: 2279-7068. DOI: 10.4487/medchir2012-55-1.

Etica del bios. Le decisioni difficili, in «Archivio di Filosofia», LXXX(2012), n. 1-2, Fabrizio Serra Editore, Pisa-Roma 2012, pp. 283-291. ISSN 0004-0088.

CSR, sviluppo sostenibile e salute. L’esempio dell’UNESCO, in G. Fiorani, R. Jannelli, M. Meneguzzo (edd.), CSR 2. Proattiva e sostenibile. Tra mercati globali e gestione della crisi, Egea, Milano 2012, pp. 185-206. ISBN 978-88-238-4350-9.

Bioetica. La dignità che divide, in F. Nodari (edd.), Dignità, Massetti Rodella Editori, (Roccafranca) Brescia 2012, pp. 329-345. ISBN 978-88-8486-550-2.

A Ética na Pesquisa Clínica. Comitês de Bioética: uma visão geral pelo mundo, in «Bioethikos», 2012(6), n. 2, pp. 200-204. ISSN 1981-8254.

Politica senza verità?, in F. De Macedo e M. Schiff (edd.), Democrazia, Verità, Pluralismo, Chirico, Napoli 2012, pp. 25-30. ISBN 978-8863620719.

Due approcci (complementari?) per la filosofia della religione, in V. Cesarone, F.P. Ciglia e O. Tolone (edd.), Filosofia e religione: nemiche mortali? Scritti in onore di Pietro De Vitiis, ETS, Pisa 2012, pp. 77-86. ISBN 978-884673489-1.

You’ll need Skype CreditFree via Skype
Accesso Utente